Dire Sì

Per un trapianto ci vuole una donazione,
ma per una donazione ci vuole un sì.

Il sì è un messaggio di amore per la vita che viene affidato al tempo e poi raccolto da chi, grazie a quel dono, rinasce.
Ascolta le testimonianze di chi ha raccolto quel dono e ha scelto di dire sì.

Leonida

Mi chiamo Leonida e sono di Bergamo, dove è nata AIDO. Mi sono iscritto all’Associazione nel 1979 e per 20 anni sono stato presidente dell’AIDO Provinciale di Bergamo, quindi presidente del Consiglio Regionale AIDO Lombardia, per ben 27 anni. La mia attività è...

Giancarlo

Ho 54 anni e se oggi sono ancora qui è grazie ad un prezioso dono che ho ricevuto 15 anni fa. Nel 2004 mi sono ammalato in maniera repentina e solo il trapianto di cuore poteva ridarmi la vita. Sono stato inserito nella lista...

Michele

Sono Michele, vengo dalla provincia di Venezia e ho subito un trapianto di fegato nel 2014 a seguito di una patologia importante e pericolosa. Quando mi è stata diagnosticata la patologia, è stato subito chiaro che l’unica soluzione era il trapianto. Il periodo di...

Federica

Ho incontrato A.I.D.O. subito dopo il trapianto, inizialmente non ero interessata al mondo del volontariato. Poi, tre anni fa, mi sono ritrovata in ospedale per una visita e ho visto la sala dedicata all’A.I.D.O. In quel momento ho sentito la necessità di entrare e...

Giuseppe e la sua famiglia

Siamo qui perché Giuseppe ha dei problemi epatici e ha 9 anni. Il 31 agosto è entrato in lista per il trapianto di fegato e come per magia la notte del 4 novembre ci hanno chiamato. Non ce lo aspettavamo dopo così poco tempo, tanto che siamo andati a Roma convinti...

Leonida

Mi chiamo Leonida e sono di Bergamo, dove è nata AIDO. Mi sono iscritto all’Associazione nel 1979 e per 20 anni sono stato presidente dell’AIDO Provinciale di Bergamo, quindi presidente del Consiglio Regionale AIDO Lombardia, per ben 27 anni. La mia attività è...

Giancarlo

Ho 54 anni e se oggi sono ancora qui è grazie ad un prezioso dono che ho ricevuto 15 anni fa. Nel 2004 mi sono ammalato in maniera repentina e solo il trapianto di cuore poteva ridarmi la vita. Sono stato inserito nella lista...

Michele

Sono Michele, vengo dalla provincia di Venezia e ho subito un trapianto di fegato nel 2014 a seguito di una patologia importante e pericolosa. Quando mi è stata diagnosticata la patologia, è stato subito chiaro che l’unica soluzione era il trapianto. Il periodo di...

Federica

Ho incontrato A.I.D.O. subito dopo il trapianto, inizialmente non ero interessata al mondo del volontariato. Poi, tre anni fa, mi sono ritrovata in ospedale per una visita e ho visto la sala dedicata all’A.I.D.O. In quel momento ho sentito la necessità di entrare e...

Giuseppe e la sua famiglia

Siamo qui perché Giuseppe ha dei problemi epatici e ha 9 anni. Il 31 agosto è entrato in lista per il trapianto di fegato e come per magia la notte del 4 novembre ci hanno chiamato. Non ce lo aspettavamo dopo così poco tempo, tanto che siamo andati a Roma convinti...

I racconti del Sì

Aiutaci a far germogliare la cultura del Sì:

Raccontaci perchè scegliere la donazione di Organi, Tessuti e Cellule e la rivoluzione di quel Sì.

Compila il form qui a lato

Franco

Franco, iscritto dall'82.. Perché quando verrà il momento spero che una parte di me serva per far "rinascere" un altra persona. 💙

Maria

Sono Maria sono una psicoterapeuta e all' età di 32 anni ho avuto una miocardite che poi si è trasformata in cardiomiopatia dilatativa che mi ha portata prima ad avere...

Serena

Credo nel sì alla donazione degli organi perché è un atto di grande amore per la vita
Per la scrittura del racconto, vi chiediamo di rispettare alcuni semplici principi. 1.Il Servizio è rivolto ai maggiori di 14 anni. 2.Evitate di mettere i vostri (e/o di altri) nomi e cognomi ma il solo nome o le iniziali 3.Il linguaggio deve essere consono ai valori che il sito esprime. E’ vietata ogni tipo di offesa o discriminazione Vi ricordiamo che siete responsabili di ciò che scrivete. A.I.D.O. se lo riterrà opportuno, si riserva di sospendere la pubblicazione del messaggio, che rimarrà quindi privato e non visibile.