A te, anima buona, che hai scelto di donare i tuoi organi per beffare la morte scegliendo così la vita, che grazie alla tua generosità hai cambiato il destino di molte persone. Non so come ti chiamassi, non conoscevo il tuo volto o la tua voce. Grazie al tuo dono adesso fai parte della nostra famiglia, hai donato a mia mamma la speranza di vivere una vita migliore, vorrei che il mio grazie ti arrivasse fin lassù. Guardo sempre il cielo e ti penso con infinita ed eterna gratitudine. Simona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila il form per ricevere il materiale cartaceo della campagna 5x1000

Indirizzo di spedizione