Sono volontario Aido dal 2008 e ho deciso di dire Si alla donazione degli organi , perché ho sempre pensato che dare il proprio consenso alla donazione post-mortem,rappresenta un atto d’amore verso chi non riesce a condurre una vita normale.Mi auguro che possa crescere sempre di piu’ la sensibilità,sopratuttto tra i giovani,su questo importante tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila il form per ricevere il materiale cartaceo della campagna 5x1000

Indirizzo di spedizione