Firma per destinare il 5×1000 ad A.I.D.O.

Il 5×1000 rappresenta per A.I.D.O. un sostegno fondamentale per garantire il pieno compimento dell’attività di sensibilizzazione alla cultura della donazione.

Informazione, formazione e sensibilizzazione sono elementi centrali nella mission associativa e rappresentano i primi passi per permettere ai cittadini di compiere scelte consapevoli.

80023510169

Codice Fiscale A.I.D.O.

Come destinare il 5×1000 ad A.I.D.O. Onlus

Se presenti il Modello 730 o Redditi puoi apporre la tua firma nel riquadro del “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, C. 1, lett A), del D.lgs. N.460 del 1997″ indicando nello spazio sottostante il Codice Fiscale di A.I.D.O. 80023510169 come riportato nell’immagine d’esempio.

PUOI SCEGLIERE DI DESTINARE IL TUO 5X1000 ad A.I.D.O. anche se non presenti la dichiarazione dei redditi.

Per farlo basta compilare la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione e inseriscila in una busta chiusa. Scrivi sulla busta “SCHEDA PER LA SCELTA DELLA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale. Consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF o commercialista).

Le scelte della destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative tra loro e possono essere espresse contemporaneamente. Una non esclude l’altra.

Ricevi il promemoria

FAQ

Domande frequenti sul 5×1000.
Proviamo insieme a fare un po’ di chiarezza.

Vuota
Il 5x1000 non mi costa nulla. È vero?

È vero.
Il 5xmille è una quota dell’IRPEF. Non è assolutamente una spesa aggiuntiva. Se si decide di non destinare a nessuno il 5×1000 quella parte di IRPEF sarà comunque trattenuta dallo Stato.

Cosa devo fare esattamente affinché il mio contributo vada ad A.I.D.O.?

Basterà firmare nel riquadro dedicato al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale…”, specificando il codice fiscale di A.I.D.O. 80023510169 nello spazio sotto la firma.

Non devo presentare la dichiarazione dei redditi: posso comunque scegliere a chi destinare il mio 5xmille?

Sì, la scelta di destinare il 5xmille non è vincolata alla presentazione della dichiarazione dei redditi (Modello Redditi o 730).

Tutti coloro che hanno ricevuto il CU possono ugualmente donare il 5 per mille mediante l’apposita scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell’IRPEF allegata al modello CU. La scheda va debitamente compilata e firmata entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della dichiarazione dei redditi (Modello Redditi) e consegnata gratuitamente presso un ufficio postale o un CAF.

La scheda dovrà essere consegnata in una busta chiusa su cui apporre:

  • la dicitura “scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF”
  • l’anno cui la certificazione si riferisce
  • il proprio codice fiscale, cognome e nome.
Vuota

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Dono già l'8xmille: posso scegliere di donare anche il 5xmille?

Sono due azioni distinte e non alternative tra loro.

La devoluzione dell’8×1000 è una scelta che ogni contribuente può continuare a fare indipendentemente dalla possibilità di destinare il 5×1000.

Che succede se firmo soltanto senza indicare il codice fiscale?

Se non viene specificato il codice fiscale, la cifra non verrà attribuita ad A.I.D.O., ma sarà suddivisa in modo proporzionale al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla categoria prescelta.

Qual è il termine per la consegna della dichiarazione dei redditi?
  • Scadenza 7 luglio 2020 per presentazione del modello 730 ordinario tramite sostituto d’imposta
  • Scadenza 30 settembre 2020 per presentazione modello 730 precompilato e ordinario direttamente all’Agenzia delle Entrate oppure al Caf o al professionista abilitato.
  • Scadenza 30 novembre 2020 per presentazione Modello Redditi (ex Unico).